Categoria: Blog

Blog

La scienza che unisce

Ciò che non ha potuto negli anni la diplomazia, riesce alla scienza… è stato attivato il sincrotrone che darà impulso alla ricerca scientifica multidisciplinare in Medio Oriente. Un successo dovuto alla cooperazione tra diversi paesi, spesso troppo distanti tra loro. A cura di Raffaella Quadri per Radio Bullets.

Uno sguardo sul Sudafrica

Politica, ambiente, sport, cultura: una corrispondente in Sudafrica non si annoia mai. Gaia Manco racconta su Yebo! quali saranno secondo lei le notizie da seguire nel 2017: dai rapporti con la Cina al museo più grande dell’Africa. Buon ascolto su Radio Bullets

L’informazione ai tempi del femminicidio

Nigeria, più di mille giorni dopo il drammatico rapimento delle 276 studentesse di Chibok. E poi: l’informazione ai tempi del femminicidio, con Chayn Italia. E ancora: Zoe Vincenti, fotografa dalla parte delle donne e i suoi viaggi tra le madri sole in Marocco, Messico e in India. A cura di Angela Gennaro per Radio Bullets

Pavlov, c’è posta per te

Il neorealismo, la distopia e il genere del terrore si collocano oggi sostanzialmente sotto una sola categoria: quella della realtà. Come cani ben addestrati rispondiamo alle notifiche di un social o di uno smartphone. Difficile immaginare un terrore peggiore. A cura dei Cardiopoetica per Radio Bullets

Roma, il gambero e l’aragosta

Nella Capitale l’accoglienza migranti va indietro e l’Interazione va avanti. Questo e molto altro nella rubrica che racconta la Roma internazionale e gli appuntamenti per un fine settimana multietnico. A cura di Mondita Associazione per Radio Bullets

Bagno e bellezza high tech

Tecnologia in bagno e bagno high tech. La zona più intima delle nostre case si trasforma in una stanza ad alto contenuto tecnologico, per prendersi cura di bellezza, salute e concederci un po’ di relax. A cura di Raffaella Quadri per Radio Bullets

Kouzhao: le mascherine cinesi all’ultima moda

Le mascherine contro l’inquinamento sono fondamentali per i cinesi, specialmente in questi giorni che il nord est cinese è coperto da una coltre di smog. C’è chi però disegna e ricava mascherine all’ultima moda dalle sneakers. A cura di Serena Console su Radio Bullets

Iran, morte di un titano

Qualche giorno fa è morto Ali Akbar Hashemi Rafsanjani, un pilastro della rivoluzione e della politica iraniana. Tra amori e odi di piazza, Tiziana Ciavardini, giornalista ed esperta di Iran, ce ne delinea un profilo per saperne di più. Su Radio Bullets

Messico, donne contro i narcos e le lobby del carbone

Due attiviste messicane Cristina Auerbach (nella copertina) e Esmeralda Saldaña, rischiano la vita per proteggere le proprie comunità dai politici corrotti e dalle gang che si arricchiscono grazie alle miniere di carbone. Conoscere le loro storie, ascoltare le loro voci è un modo per rispettare il loro sacrificio. A cura di Lorena Cotza su Radio Bullets

La vendetta

Questa settimana Alessandra Dalla Gassa su Radio Bullets, ci propone il libro “La vendetta”, una raccolta di 25 racconti della scrittrice ungherese Agota Kristof. Poche pagine che raccontano in frasi brevi, nette e dure, una umanità alla deriva. Buon ascolto e buona lettura

Enciclopedia della Nostalgia

Si chiude un anno, il 2016, profondamente segnato da un pervaso sentimento di nostalgia. Un viaggio tra mercatini vintage ed elezioni americane, per capire in quale direzione si procede. Fa bene o no essere nostalgici? A cura dei Cardiopoetica per Radio Bullets

Enclave

“Parla del tuo migliore amico”, questa la traccia del tema che Namid deve scrivere. Ma Namid è l’unico bambino serbo nel villaggio kosovaro di Vrelo e nessuno vuole essere suo amico. “Enclave” del regista serbo Goran Radovanović racconta i conflitti balcanici visti attraverso gli occhi dei bambini, che sanno essere crudeli tanto quanto gli adulti. A cura di Mariangela Matonte per Radio Bullets

Muoversi high tech

Che sia in bicicletta o a piedi, il movimento fa bene e se tecnologico è anche meglio. Diverse le novità che troveremo sul mercato nei prossimi mesi, alcune saranno presenti all’expo Ces 2017 di Las Vegas, ma contro la pigrizia non mancano anche progetti urbanistici, come Chicago insegna. A cura di Raffaella Quadri per Radio Bullets

Guerra nel carcere di Manaus

Il complesso penitenziario Anisio Jobim di Manaus, nello stato di Amazonas, in Brasile, è stato teatro di una guerra fra bande rivali che ha lasciato senza vita 56 persone, decapitate trenta e disperse un centinaio. Nella disputa, ancora il traffico di cocaina.
A cura di Stefania Cingia per Radio Bullets

Loading