ll fatto di questa settimana propone l’accostamento di due eventi : la manifestazione nazionale contro il razzismo e per l’accoglienza e e la presentazione del 27° dossier nazionale statistico sull’immigrazione . E poi gli eventi per un fine settimana multietnico nella capitale. A cura di MONDITA su Radio Bullets

Gli eventi del fine settimana

Nell’ambito della Festa del Cinema di Roma l’Ambasciata del Messico invita alle proiezioni messicane che si terranno dal 26 ottobre 2017 al 5 novembre.

Venerdì

per la XVI Giornata del Dialogo Cristiano-Islamico alle 11.30 presso la Sala stampa della Camera dei Deputati, via della Missione 4, si terrà l’incontro Il ruolo delle donne nel dialogo interreligioso.

ore 18.30 presso La Cantina di Ousti, via Altino 2A, zona Re di Roma, si inaugura un ciclo di tavole rotonde Ai piedi del Baobab sul tema della danza, delle cultura e delle societàAfricane. Primo incontro: La padronanza del corpo

Sabato

alle 18 presso la Città dell’Altra Economia il vernissage di due artisti senegalesi Mokodu Fall e Kon-T.

alle ore 20 in Via Tuscolana 818 presso lo Shanti Yoga Center si terrà la proiezione del documentario A journey on the tabla del regista Simone Mariani e la performance del musicista indiano di tabla Sanjay Kansa Banik.

Domenica

dalle 14.30 in poi a Piazzale Maslax, stazione Tiburtina, il presidio Baobab Experience si trasformerà in una piccola Woodstock solidale.

ore 18 al Salone dell’Editoria Sociale di testaccio verrà presentato Fuori da Gaza con l’autrice Selma Dabbagh.

alle ore 19.30 presso il Cinema Detour, in via Urbana, 107 sarà proiettato il nuovo film di Alejandro Jodorowsky Poesia sin fin

alle ore 21 presso il Teatro Marconi, Pejman Tadayon, musicista e compositore persiano, presenta il suo ultimo disco dedicato alla Via della seta e le città antiche.