Nonostante sia tra le preferenze dei turisti, l’Italia non attrae i teenagers stranieri che scelgono di fare un soggiorno studio: ne arrivano appena un quarto del numero di coetanei italiani che vanno all’estero. Ecco chi arriva, chi parte e per dove secondo l’osservatorio di Intercultura e poi, la testimonianza di Anna e Livia, due ragazze che l’hanno fatto. Di Massimo Sollazzini su Radio Bullets