Tra le varie crisi che sta affrontando il Venezuela, c’è anche quella della carta per stampare. Le bobine non si trovano e i giornali sono costretti a chiudere o a ridurre il numero di pagine. E’ una forma di censura indiretta?
Ce ne parla Stefania Cingia su Radio Bullets