La Russia torna alla carica cercando di dividere i paesi europei con l’arma dell’energia. A cura di Lorenzo Colantoni