In quale tempo siamo incastrati? Ai tempi dell’Unione Sovietica? O nell’Italia di piombo? O negli Atti degli Apostoli, nel 50 d.C.? Apparteniamo al tempo che viviamo o a quello che desideriamo? A cura dei Cardiopoetica su Radio Bullets