Il 30 luglio del 762, con l’approvazione degli astrologi di corte e dopo una preghiera ad Allah, il califfo al Mansur, detto il “vittorioso”, poggia il primo mattone di quello che sarà la città di Baghdad. A cura di Edoardo Angione su Radio Bullets