A pochi giorni dal secondo turno delle elezioni presidenziali, 700 francesi tra i 9 e 14 anni sono stati interpellati sulle priorità nazionali. Ecco cosa hanno risposto. A cura di Massimo Sollazzini su Radio Bullets