ll fatto di questa settimana è dedicato alla incomprensibile lentezza o inazione della nuova giunta Raggi in un anno e mezzo di governo cittadino rispetto all’importante, complessa e delicata gestione della città multietnica. E poi gli eventi per un fine settimana a etnico a Roma. A cura di Mondita su Radio Bullets

Ed ecco gli eventi del fine settimana

 A San Lorenzo in via dei Ramni 24, tre giorni di eventi per inaugurare i locali che Rete Ferroviaria Italiana ha concesso gratuitamente all’associazione non-profit Nove Onlus con lamostra della fotografa afghana Tahmina Saleem, venerdi con l’ Open day e sabato  Caccia al tesoro solidale.

-Venerdi

alle 18,30 in via di Santa Cecilia, 1/a  GRIOT invita alla presentazione del romanzo Migranti. Il rapporto alfa dello scrittore franco-tunisino Henri Michel Boccara

 Sabato

 Sabato  e domenica  si festeggerà la rinnovata Biblioteca interculturale cittadini del mondo, in viale Opita Oppio, 45 : laboratori, musica e libri.

Sabato  e domenica  ancora in libreria Griot via di Santa Cecilia, 1/a due giorni dedicati all’Etiopia di mercatino con artigianato tessile dell’Associazione Culturale Panafrica,e cena (su prenotazione) a base di piatti vegetariani della cucina tradizionale etiope.

Domenica

In via Gaeta 26, con la associazione Pontieri del dialogo, la comunità cattolica congolese celebra la messa domenicale in modo del tutto particolare.

 dalle 11,30 alle 15 il Cineclub Detour, via Urbana 107, ospiterà un brunch organizzato da Ulaia ArteSud onlus, in cui verranno proiettati brevi video dei progetti pluriennali nei campi del Libano.

-alle ore 17.30, presso il Black Outvia Anagnina 3, verrà presentato il libro Le Cronache di Satish, una raccolta di pillole di saggezza indiana con un tocco di pragmatismo romano.