Turchia, non ci faremo zittire

Scritto da in data Agosto 17, 2016

Continua la rubrica scomoda di Radio Bullets dove sentirete le voci dei dissidenti che nei loro paesi combattono per un mondo migliore. Questa settimana Lorena Cotza ci presenta Özlem Dalkıran, un’attivista turca che da oltre 30 anni si batte per i diritti delle donne, del popolo curdo e dei rifugiati. A un mese dal tentato colpo di stato in Turchia, Özlem ci racconta come la situazione continui ad aggravarsi: nessun attivista turco può sentirsi al sicuro, ogni giorno potrebbero essere arrestati per aver espresso la propria opinione e criticato la deriva autoritaria del governo di Erdogan. Ma questo non la fa desistere: Özlem continua a parlare.

Tagged as

[There are no radio stations in the database]