Viaggio nella psiche dei Nuovi Italiani

Scritto da in data Marzo 12, 2021

Ascolta il podcast

Ronke Oluwadare inaugura con me il primo episodio de “Il Salotto dei Nuovi Italiani”. È una psicoterapeuta socio-costruzionista italo-nigeriana laureata con lode presso l’Università di Padova, che concentra il proprio lavoro sugli italiani di origine straniera. Una persona più unica che rara, in un’era in cui l’esigenza di una figura professionale in cui riconoscersi e a cui confidare i propri traumi è più importante che mai per le nuove generazioni di italiani. Ronke e io ci siamo conosciute a Milano, dove aveva organizzato la presentazione del mio romanzo “Negretta – Baci Razzisti” con il gruppo multiculturale Kyrikou.
In questo appuntamento radiofonico imperdibile abbiamo sviscerato i temi del razzismo e delle sue ripercussioni a livello psichico, il tema del sessismo e della paura di fallire di fronte alle aspettative di genitori troppo esigenti.
Nella nostra chiacchierata tra donne nere afrodiscendenti, abbiamo potenziato le parole con musiche straordinarie, che spaziano dal rap femminile afroitaliano all’afrobeat nigeriano, dalla musica leggera italiana al folk rwandese.

Marilena Delli Umuhoza

Donna. Nera. Italiana. Sono cresciuta nella Bergamo della Lega Nord in cui le persone come me non esistevano per i mass media italiani. Il nero era associato al criminale, al disperato, alla prostituta. È perché sono cresciuta senza uno straccio di rappresentazione che ho deciso di firmare libri come “Razzismo all’italiana – cronache di una spia mezzosangue” e “Negretta – Baci Razzisti”. E anche di filmare, fotografare e produrre musicisti dai paesi meno rappresentati del mondo a partire da quello di mia madre, il Rwanda.
Il mio nuovo show “Il Salotto dei Nuovi Italiani” mostra l’altra faccia dell’Italia: l’Italia che non conosci.
In collaborazione con Humanae Vitae.

 

Tagged as

[There are no radio stations in the database]