Lo stretto di Hormuz

Scritto da in data Giugno 21, 2019

Lo stretto di Hormuz è una piccola striscia di acqua che di trova tra gli Emirati Arabi, l’Oman e l’Iran. Vicino a un quinto delle riserve mondiali di petrolio al mondo che necessita di viaggiare attraverso lo stretto per raggiungere gli altri paesi.

Il punto più stretto è largo 21 miglia, con corsie di navigazione di circa 2 miglia di larghezza in entrambe le direzioni. E’ profondo e largo abbastanza da lasciar passare le petroliere più grandi al mondo con i due terzi delle spedizioni di petrolio trasportate da navi cisterna che superano le 150.000 tonnellate lorde.

In media 33 navi di petrolio e LNG lasciano il Golfo Persico attraverso questo stretto ogni giono con la maggior parte del crudo e del gas naturale che va nei paesi asiatici. Ci sono anche oleodotti con percorsi alternativi, ma non sono abbastanza capienti per far passare tutto il greggio che transita attraverso lo stretto. Una qualsiasi interruzione del petrolio attraverso lo stretto di Hormuz, può avere conseguenze drastiche sul prezzo globale del petrolio.

 

Ascolta anche:

  • Se vi interessano le ultime notizie dal Venezuela o gli editoriali di Barbara Schiavulli, non vi resta che andare su Parole Scompigliate
  • Gli approfondimenti di Sport ma anche sulle serie televisive con Giuliano Terenzi.
  • La rubrica Technomondo, con le più curiose e interessanti novità di scienza e tecnologie, raccontate con passione da Raffaella Quadri.

E se credete in un giornalismo indipendente, serio e che racconta dai posti, potete sostenerci andando su Sostienici


Continua a leggere

[There are no radio stations in the database]