Diaspore Resistenti – Afghanistan

Scritto da in data Dicembre 13, 2023

Ascolta il podcast

Il 15 agosto 2021, mentre gli americani e gli alleati stanno lasciando l’Afghanistan, i talebani prendono il controllo del paese. Da quel momento si scatenerà una fuga di massa, con conseguente evacuazione che porterà fuori migliaia di persone, la maggior parte donne della società civile, da operatrici delle Ong ad atlete, artiste, giudici. Un’esfiltrazione senza precedenti. Persone che hanno lasciato, nel giro di poche ore, vita, professione e famiglia per ritrovarsi in un paese estraneo, spesso conosciuto solo attraverso i militari che dal 2001 combattevano nel paese.

D’allora sono trascorsi due anni e per le donne afghane è il momento di fare i conti con quello che hanno lasciato, un paese dove oggi vige l’apartheid di genere e ogni diritto è stato cancellato, e il trauma di una nuova vita da profugo in un’Italia che spesso non capisce le esigenze di chi è dovuto fuggire per non essere ucciso.

“Diaspore Resistenti” svela le narrazioni di quattro migrazioni – afghana, iraniana, palestinese e ucraina – attraverso il racconto in prima persona di donne che hanno vissuto la diaspora o che l’hanno conosciuta attraverso le testimonianze e le esperienze dei propri genitori. Sono nuove italiane, rifugiate e richiedenti asilo provenienti da paesi segnati da conflitti o regimi oppressivi, e che ora vivono in Italia. Affrontano la necessità di ricostruire le loro vite, superando sfide e difficoltà con coraggio.

In tutte loro resta viva la consapevolezza di non potere e di non volere recidere i legami con le proprie radici, insieme al desiderio impellente di preservare il ricordo del luogo da cui provengono, una parte indelebile di chi sono.

In questo progetto, vogliamo dare voce al loro attivismo nel nostro paese, sia per migliorare le condizioni dell’accoglienza sia per affrontare le crisi nei loro paesi di origine.

“Diaspore Resistenti” è un progetto della Casa Internazionale delle Donne di Roma, finanziato dall’8 per mille dell’Unione Cristiana Evangelica Battista d’Italia e realizzato in collaborazione con Radio Bullets, testata indipendente specializzata in podcast sugli esteri.

Musica: “Ode to life” – Roger Stark; “Revival”– Faded Light; “What we wish for” – Michael Vignola; ”Golden days” – Steyl

Il podcast è stato realizzato da Barbara Schiavulli.

Ti potrebbe interessare anche:

E se credi in un giornalismo indipendente, serio e che racconta il mondo recandosi sul posto, puoi darci una mano cliccando su Sostienici


Continua a leggere

[There are no radio stations in the database]